By

IL GIARDINO, N. 69 DEL 2008, 10 EURO + Striscia di Lori

Il Giardino, n. 69 del 2008, 10 euro Striscia di Lori

carrelloAcquista questo numero online

nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito

È il tema dei Giardini, pensato e curato da Francesca Neonato, ad aprire questo numero estivo di Leggendaria. Con un taglio particolare, per orientarsi in un settore vastissimo: abbiamo raccolto una serie di storie personali, resoconti di iniziative dettate dalla passione per la bellezza e la ricerca di un rapporto profondo con la natura. Donne (e uomini) che si prendono cura dei giardini, e giardini che a loro volta curano le ferite del corpo e dell’anima. Spazi verdi progettati o recuperati come luoghi intermedi tra l’interno e l’esterno, il sé e il mondo, ma anche  come espressione di un’idea di futuro che salvi e valorizzi il passato più profondo della nostra umanità. Simbolo universale, topos di miti, spazio del possibile e del divenire, l’idea – e le pratiche – del giardino su cui ci siamo soffermate è profondamente intessuto con i materiali bollenti del nostro presente: la medicina, la cura del sé, il rapporto con l’altro. E le narrative che producono. Un dono speciale di questo numero sono le poesie di Sabina Siracusano interpretate dall’artista Carla Viparelli, che trovate nella sezione Inediti. Mentre nello Speciale pubblichiamo un testo inedito di Arundhati Roy, tradotto e curato per noi da Laura Corradi, sui minacciosi segnali del “Genocidio che verrà”. Segnali che dobbiamo sapere ascoltare perché, purtroppo, non sono echi lontani da terre lontane, ma ripetizioni di un possibile orrore già avvenuto – della Shoah e del genocidio degli armeni, del massacro in Rwanda e della “pulizia etnica” nella ex-Jugoslavia… – e avvisaglie di un pericolo tutto interno alla logica del “pensiero unico” neoliberista  che sembra prevalere a livello globale. Particolarmente nutrita la sezione di Primopiano: spaziamo dai viaggi di Vita Sackville-West, al nuovo fenomeno editoriale degli audiolibri; dalla riflessione sulla fantascienza femminista all’indicibilità del dolore per la morte della madre; dal nuovo importante testo di Rosi Braidotti a romanzi che riescono a sorprenderci e farci pensare. Preparate la lista della spesa in libreria: nelle Letture e negli Ultimi arrivi c’è un’ampia scelta di libri da mettere in valigia per le vacanze, senza dimenticare i piccoli lettori e le piccole lettrici Under15. Il prossimo numero di Leggendaria uscirà a fine settembre ma intanto buona estate e buone letture!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.