By

LEGGENDARIA N. 66/2007

Nella vetrina di questo numero ci sono circa 100 libri: una selezione di titoli appena usciti o da recuperare che abbiamo affidato alle nostre firme più consolidate e ad amiche scrittrici e giornaliste. È un numero extra rispetto alla normale programmazione, che offriamo a lettrici e abbonate come dono per le prossime feste di fine anno. Ma in vetrina, questa volta, c’è anche la nostra Leggendaria, che fa il punto sullo stato della sua navigazione e vi chiede di rinnovare e rafforzare il sostengo e la fiducia che ci hanno consentito  di arrivare fin qui: leggete con attenzione le pagine 4 e 5, usate la nostra casella di posta elettronica – o anche una più tradizione lettera affrancata – per farci sapere le vostre opinioni. E guardate anche la nuova rubrica “di che cosa parliamo quando parliamo di politica?”, che inauguriamo con un testo di Maria G. Di Rienzo. In queste pagine, rendiamo omaggio a Doris Lessing, Premio Nobel per la Letteratura 2007, scrittrice che ammiriamo, amiamo e seguiamo con passione da tempo: i suoi romanzi, le sue opinioni, sono un patrimonio prezioso per tutte noi. Un ampio primopiano lo dedichiamo ad un’altra donna eccezionale: la poeta sudafricana Antjie Krog, di cui ci parla Itala Vivan anche attraverso i suoi versi, in un testo-incontro ravvicinato del nostro tipo, cioè competente ma rispettoso e partecipe della parola dell’altra. E ancora, Pascale Voilley ci racconta una giornata trascorsa in Galles con la giornalista e scrittrice Jan Morris – nata James, cadetto in un’accademia militare e padre di 5 figli prima di cambiare sesso nel 1972: una figura forse unica nel panorama letterario britannico. E molto spazio dedichiamo al cinema: Maria Grosso è stata al Festival di Venezia e alla Festa di Roma, e ci segnala qualche perla da non perdere. Molti suggerimenti per le strenne nella rubrica Under15: dai coloratissimi per i più piccini ai titoli per giovanissimi lettori e lettrici che hanno quel qualcosa in più che può aprire le loro menti. E, come di consueto, potrete pescare a piene mani in letture e ultimi arrivi. Dunque, buona lettura, auguri e arrivederci al 2008

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.