By

IN VIAGGIO, N. 75 DEL 2009, 10 EURO + Striscia di Lori

In viaggio, n. 75 del 2009, 10 euro + Striscia di Lori

carrelloAcquista questo numero online

nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito

E’ un numero particolarmente ricco quello che avete fra le mani: 84 pagine da leggere dalla prima all’ultima. Dedichiamo l’apertura a Rosaria Capacchione, una donna forte e coraggiosa, su cui vogliamo richiamare l’attenzione per le ottime ragioni di cui scrive Mariella Gramaglia: Rosaria vive ormai da tempo sotto scorta, minacciata dalla camorra, ma non ha nessuna intenzione di smettere la sua battaglia. L’abbiamo cercata prima di sapere che si sarebbe candidata per le elezioni europee, per continuare altrove, come spiega nell’intervista che ci ha concesso, a informare su temi che ritiene essenziali per la convivenza civile. Pubblichiamo alcune pagine in memoriam di Roberta Tatafiore, che ha deciso di mettere fine alla sua vita lasciandoci sgomente. Molte di noi hanno conosciuto bene Roberta, condividendo con lei tratti di vita e passioni forti, in particolare la straordinaria esperienza che fu l’impresa – professionale e politica – della redazione di noidonne negli anni Ottanta. Ne scrivono Anna Maria Crispino, Nadia Tarantini e Mariella Gramaglia – quelle fra noi che se la sono sentita – ma il dolore e gli interrogativi sono comuni. Trovate poi un Tema assai succoso, pensato e curato da Silvia Neonato: “In viaggio” si apre a ventaglio sui molti modi in cui le donne scelgono di “andare”, dis-locarsi, sperimentare l’altrove. Sono viaggiatrici per lavoro, migranti per forza, professioniste costrette a volare da un capo all’altro del mondo, turiste consapevoli. E le diverse scritture ce le restituiscono ciascuna a sua modo: nei racconti inediti di Maria Pace Ottieri e Laila Wadia, nelle testimonianze di Giuliana Sgrena e, Marta Dassù, nelle parole di Renata Pisu intervistata da Bia Sarasini. Ma anche attraverso la appassionante carrellata di film on the road di Giovanna Pezzuoli, nello sguardo particolare con cui Francesca Neonato guarda Mary Poppins e la sua autrice, o sbirciando nelle pesanti borse che le donne si portano dietro quando si spostano, come fa Donatella Alfonso. Nelle pagine dedicate alle turiste e alle tour operator (Iaia Pedemonte e Rosanna Capitani) ci sono poi molte sorprese, e molte informazioni. Irene Panighetti ha incontrato per noi a Ramallah la scrittrice e cineasta Liana Badr mentre Nadia Tarantini ci riferisce del suo dialogo con Francesco Piccolo, un “maschio spudorato”. Abbiamo affidato la rubrica Politica alla scrittrice Maristella Lippolis, che ci parla del terremoto nella sua terra, l’Abruzzo. E ancora, uno Speciale sul giallo, genere commerciale, di intrattenimento ma, come tutti i generi popolari, a volte di grande qualità e soprattutto rivelatore degli umori sotterranei del nostro tempo. Per questa volta, abbiamo scelto alcune signore – solo alcune, ahinoi! – Sue Grafton, Fred Vargas, Silvia Maldonado, Anne Holt e il grande Stieg Larsson. Ce ne parlano Lorella Reale, Lia Giachero, Andrea Pezzé, Francesca Pasini e Bia Sarasini. Libri magnifici – e preziose illustrazioni – nelle nostre sezioni Primopiano e Letture, e anche questa volta non ci siamo dimenticate delle segnalazioni per gli/le Under15. Buona lettura dunque e, se potete, andate a cercare Leggendaria alla Fiera del Libro di Torino (14/18 maggio 2009): siamo nello stand della manifestolibri e in quello collettivo del Cric (Coordinamento Riviste Italiane di Cultura).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.