By

SULLE ITALIANE, N. 68 DEL 2008, 10 EURO + Striscia di Lori

Sulle italiane, n. 68 del 2008, 10 euro + Striscia di Lori

carrelloAcquista questo numero online

nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito

Questa volta il giornale dedica una Apertura al resoconto degli incontri di confronto e discussione che alcune del collettivo redazione di Leggendaria hanno avuto con molte donne in diverse città italiane sul numero 67 della rivista “Donne Politica Violenza”: incontri diversi in realtà diverse su cui riflettiamo in questa fase post-elettorale. È un modo per mantenere il filo forte della politica che orienta il nostro sguardo sul mondo, la nostra passione per i saperi e la nostra posizione critica che privilegia l’analisi e il confronto tra posizioni diverse. Riformulare domande, mettere all’opera la creatività del pensiero ci sembra tanto più necessario in una fase confusa e opaca come quella che stiamo vivendo. La rubrica Politica è affidata per questo numero a Annarosa Buttarelli. Il Tema, che abbiamo intitolato “Sulle Italiane”, propone una rassegna di opinioni sulla stato degli studi e della ricerca sulle scrittrici italiane, con opinioni di docenti – in Italia, Inghilterra e Svizzera – alcuni spunti sul farsi del pubblico delle lettrici e gli stereotipi delle figurazioni del femminile nell’Ottocento italiano, e esempi di lavoro critico su scrittrici e letterate degli ultimi quattro secoli. Anche la Bibliomappa è dedicata allo stesso tema, con tre rassegne bibliografiche su testi e studi recenti. Diamo il benvenuto tra le leggendarie a Loredana Lipperini, che da questo numero firmerà per noi la rubrica Graphic, dedicata alla narrativa per immagini (fumetti, graphic novel, manga), un genere sempre più popolare, specie tra i/le giovani, con punte di eccellenza e prodotti più commerciali ma in ogni caso ottimo punto di osservazione per valutare continuità e cambiamenti nel territorio della produzione, ormai globale, di immaginario. A/Margine ospita un testo di Maria Inversi su quattro racconti di dolore dei bambini, portati in scena nel marzo scorso e presto riallestiti per altre performance, mentre in Primopiano, Letture e Ultimi arrivi c’è solo l’imbarazzo della scelta per la vostra lista della spesa in libreria: dall’ultimo romanzo di Maria Rosa Cutrufelli, di cui ci parla, a tu per tu con l’autrice, Nadia Tarantini, al felice quasi-esordio di Maristella Lippolis, dagli ultimi studi su H.D. ad uno straordinario libro di fiabe indiane, e molto altro. Alla Fiera del Libro di Torino,  troverete Leggendaria in due postazioni: nello stand di manifestolibri (Pad.1 – stand C-70) e nello spazio collettivo del Cric-Riviste culturali (Pad.1, stand C-79/B-78). Se non lo avete ancora fatto, non dimenticate di rinnovare l’abbonamento a Leggendaria e in ogni caso, per avere notizie e tenervi in contatto, iscrivetevi alla nostra newsletter andando su http://www.leggendaria.it. Buona lettura!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.