By

LEGGENDARIA N. 132/2018 + SUPPL.

TRANS/SCRITTURE

NOVEMBRE 2018 – 68 PAGINE

«SUPPLEMENTO//Per Bia Sarasini»

 

« L’Editoriale »

← La Copertina | Leggi il Sommario →

Il Tema di questo numero, curato da Giuliana Misserville, è dedicato alle “Trans/Scritture”: come figure, vite concrete e narrate stanno cambiando l’immaginario del nostro presente attraverso la letteratura, il cinema, la Tv e il teatro. Questioni da mettere in agenda non solo per comprendere fenomeni che tuttora in Italia sono generalmente considerati marginali – oltre che fortemente osteggiati – ma anche per riposizionarsi sul fronte delle molte identità in gioco.

Celebriamo poi il centesimo anniversario della morte di Rosa Luxemburg e dedichiamo ampio spazio alla figura della pittrice Artemisia Gentileschi. Ma mettiamo sotto i riflettori anche alcune grandi scrittrici: Antonella Anedda, Michela Murgia, Muriel Spark, Ali Smith. E poi ci sono le Strenne per gli Under-15, le Letture e le nostre imperdibili Rubriche.

Ma questo è un numero doppio, anzi ben di più, perché alla rivista alleghiamo un Supplemento di 80 pagine dedicato alla nostra Bia Sarasini, che ci ha lasciato il 14 ottobre: pubblichiamo i pensieri di alcune delle sue amiche più care, di chi con lei ha lavorato per molti anni in redazione e in altri luoghi significativi del femminismo italiano e, per sottolineare la qualità del suo impegno politico, una raccolta di testi recenti a firma della stessa Bia, curati dal Gruppo del Mercoledì di cui lei faceva parte. Non è solo un doveroso gesto di omaggio alla memoria di una donna che ci è stata estremamente cara. È anche un modo per tenercela vicina e valorizzare il suo pensiero e le sue pratiche, esemplari di una generazione che ha fatto del femminismo l’asse centrale della propria vita. Bia ha interpretato al meglio il nodo inscindibile tra personale e politico, sempre fedele a se stessa ma attenta al mondo e giocando a tutto campo, con altre e altri.

Naturalmente, nel nostro ultimo numero dell’anno, lanciamo la Campagna Abbonamenti 2019: guardate alle pagine 66-67 e rinnovate le vostre sottoscrizioni al più presto. Un regalo per noi e per voi, perché Leggendaria – ci pare – è più necessaria che mai e senza il sostegno di tutte/i non possiamo farcela.

Buona Lettura e Buone Feste!

By

LEGGENDARIA N. 132/2018 + SUPPL.

TRANS/SCRITTURE

NOVEMBRE 2018 – 68 PAGINE

«SUPPLEMENTO/Per Bia Sarasini»

 

« IL Sommario »

←   Leggi l’editoriale

TEMA TRANS/SCRITTURE

a cura di Giuliana Misserville


≡ APERTURA

Due questioni su narrativa e transessualità

di Giuliana Misserville … pag. 7

≡ SCRITTURE

Il variabile confine tra sessualità ibride e identità fluttuanti

di Lidia Curti … pag. 10

≡ PAUL B. PRECIADO

Contro il dominio eteropatriarcale

di Liana Borghi … pag. 13

≡ PORPORA MARCASCIANO

Dal corpo assoggettato a quello liberato

Intervista di Elisa Coco a Porpora Marcasciano … pag. 15

≡ TV

La vita ritrovata nell’eccesso delle Ball Room

di Federica Fabbiani … pag. 18

≡ ANGELA CARTER

Da Evandro a Eva, un corpo in maschera

di Marina Vitale … pag. 21

≡ BARBARA BUOSO

Medusa in cerca di una vita sua

di Luisa Ricaldone … pag. 23

≡ CINEMA

Non di solo corpo

di Federica Fabbiani … pag. 24

≡ POESIA

Versi dove la lingua perde i suoi confini

di Gabriella Musetti … pag. 26

≡ TEATRO

Un inno alla libertà del divenire

di Paola Bono … pag. 27

In Africa non c’erano confini (sessuali)

di Serena Guarracino … pag. 28

≡ ASIA

Khawaja Sara, essere transgender in Pakistan

di Monica Luongo … pag. 29

≡ FOTOGRAFIA

Soggetti invisibili incarnati con un clic

di Cristina Giudice … pag. 31


A/MARGINE

≡ ARTIGIANATO

Abbellire il quotidiano, con poco

di Lia Giachero … pag. 34

≡ NALINI MALANI

Architetta di pensieri

di Cristina Giudice … pag. 36


INTERVISTA

≡ ALEX CONNOR

La potenza di Artemisia

di Maria Vittoria Vittori … pag. 37


PRIMOPIANO

≡ ARTEMISIA GENTILESCHI

Le molte vie di una donna inquieta e libera

di Laura Ricci … pag. 40

≡ MICHELA MURGIA

Avalon rivisitata

di Anna Maria Crispino … pag. 42

≡ ANTONELLA ANEDDA

La sostanza delle cose

di Marilena Menicucci … pag. 43

≡ DONATELLA DI CESARE

Il paradosso della democrazia

di Antonella Fimiani … pag. 44

≡ MURIEL SPARK

La trasfigurazione della realtà

di Bianca Tarozzi … pag. 46

≡ ALI SMITH

Una voce che ci trasforma dentro

di Maria Vittoria Vittori … pag. 49

≡ ROSA LUXEMBURG

Cent’anni dopo

di Mario Simoncini … pag. 50


LETTURE/UNDER15

≡ STRENNE

a cura di Sara Bennet … pag. 54


LETTURE

≡ DWF

Palestinesi in lotta

di Gisella Modica … pag. 56

≡ ANGELA MARSONS

Effetti del disamore

di S. Be. … pag. 56

≡ GAJA CENCIARELLI

L’infelicità delle donne cattive

di N. T. … pag. 57

≡ OLJA SAVICEVI´C

Da un Paese mai dimenticato

di Maria Vittoria Vittori … pag. 57

≡ LISA GINZBURG

Lettere del suo nome

di Anna Maria Crispino … pag. 58

≡ MARGHERITA LOY

Un diario delicato e potente

di Francesca Caminoli … pag. 58


RUBRICHE

≡ CANTO&CONTROCANTO

Umani e animali

di Laura Marzi e Francesca Maffioli … pag. 59

≡ IN/NOTE

Golose di storia femminile

di Loredana Metta … pag. 60

≡ GIORDINI IMMAGINARI

Gli affreschi sepolti di Livia

di Giuliana Misserville … pag. 61

≡ IN/VERSI

Nate dalla diaspora

di Maria Clelia Cardona … pag. 62

≡ TOP FIVE

I magnifici 5

di Elvira Federici … pag. 63

≡ CAMPAGNA ABBONAMENTI 2019 … pag. 64

≡ LE NOSTRE LEGGENDARIA MADRINE … pag. 66

By

Supplemento a Leggendaria N. 132/2018

NON VENDIBILE SEPARATAMENTE

Per Bia Sarasini

NOVEMBRE 2018 – 80 PAGINE

← La Copertina | Leggi l’Editoriale →

a cura di

Leggendaria

Il Gruppo delle femministe del Mercoledì

∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼

Il 14 ottobre abbiamo perso Bia Sarasini, giornalista e scrittrice, politica e femminista. Lascia un grande vuoto in tutte noi, che le siamo state amiche e compagne


Parte prima

≡ AMICA E COMPAGNA

Una relazione personale e politica

di Anna Maria Crispino … pag. 4

L’amica perfetta

di Silvia Neonato … pag. 8

Portare Bia a scuola

di Maria Vittoria Vittori … pag. 12

Sapere ascoltare

di Giovanna Pezzuoli … pag. 13

Il sorriso di una foto

di Monica Luongo … pag. 14

Quel vincolo tra noi

di Letizia Paolozzi … pag. 16

Una lezione di vita

di Alberto Leiss … pag. 18

Il suo passo leggero

di Nadia Tarantini … pag. 20

NoiDonne, via delle Zoccolette. Disneyland, Roma

di Daniela Cannizzaro, Alessandra Di Pietro, Cristiana Scoppa … pag. 22

Un pezzo di vita condivisa

di Enzo Palmisciano … pag. 25

Una vita attiva e meditativa

di Anna Mainardi … pag. 27

Un moto carsico

di Simona Bonsignori … pag. 29


Parte Seconda

≡ IL FEMMINISMO È POLITICA

Bia e la politica

di Elettra Deiana … pag. 32

Testi di Bia Sarasini

Le parole per dire la morte … pag. 34

In piazza per la Grecia e anche per noi … pag. 35

Le relazioni, questione centrale … pag. 36

Perché a sinistra non ha senso contrapporre i diritti … pag. 37

Private, pubbliche e politiche … pag. 38

Il sogno di una sinistra che conta, tra Mélenchon e centrosinistra … pag. 41

Se le donne si mettono in marcia. Nuova politica ed elaborazione del lutto … pag. 41

Rivoluzionarie. Uomini e donne nuove, tra passato e futuro … pag. 47

Immaginare mondi comuni. I nuovi femminismi e la sinistra da costruire … pag. 53

La difficile reazione del mondo cattolico al referendum … pag. 57

Qualcosa di antico, anzi di nuovo … pag. 62

Donne che rompono il silenzio. Una storia politica … pag. 69

Sotto il segno della violenza … pag. 74

By

LEGGENDARIA N. 132/2018 + SUPPL.

TRANS/SCRITTURE

NOVEMBRE 2018 – 68 PAGINE

 

«SUPPLEMENTO/Per Bia Sarasini»

Il Tema di questo numero, curato da Giuliana Misserville, è dedicato alle “Trans/Scritture”: come figure, vite concrete e narrate stanno cambiando l’immaginario del nostro presente attraverso la letteratura, il cinema, la Tv e il teatro. Questioni da mettere in agenda non solo per comprendere fenomeni che tuttora in Italia sono generalmente considerati marginali – oltre che fortemente osteggiati – ma anche per riposizionarsi sul fronte delle molte identità in gioco … Ma questo è un numero doppio, anzi ben di più, perché alla rivista alleghiamo un Supplemento di 80 pagine dedicato alla nostra Bia Sarasini, che ci ha lasciato il 14 ottobre: pubblichiamo i pensieri di alcune delle sue amiche più care, di chi con lei ha lavorato per molti anni in redazione e in altri luoghi significativi del femminismo italiano e, per sottolineare la qualità del suo impegno politico, una raccolta di testi recenti a firma della stessa Bia, curati dal Gruppo del Mercoledì di cui lei faceva parte…

Leggi l’editoriale e il sommario →

 

CARTACEO: 13,00 Euro – PDF: 6,50 Euro

 Acquista questo numero online