By

LEGGENDARIA N.114/2015

MIGRAZIONI

NOVEMBRE 2015 — 82 PAGINE

STRENNE/UNDER-15 • TERRE/MUTATE • SINODO • MADRI E FIGLIE • LINA BO • JUDITH BUTLER • VANDANA SHIVA • ROMANA PETRI • CLARICE LISPECTOR

Legg.114-2015 CoverNel clima delle feste di Fine Anno, la copertina di questa Leggendaria potrà forse apparire come un pugno nello stomaco: l’annegamento di tanti migranti nel Mediterraneo – nelle acque dell’Egeo tra Turchia e Grecia o sulle rotte che partono dal Nord Africa – ha assunto ormai una dimensione così drammatica da poter fare legittimamente un paragone con la tragedia dei desaparecidos …

Leggi l’editoriale e il sommario

 

Acquista questo numero online

carrelloIN CARTA: 10,00 Euro

IN PDF: 5,00 Euro

By

LEGGENDARIA N.113/2015

CIAO, MASCHI

SETTEMBRE 2015, 92 PAGINE, 10 EURO

 • JANE AUSTEN • CHARLOTTE BRONTE • EMILY DICKINSON • EMMA GOLDMAN • PAOLA MASINO • IRIS MURDOCH • WISLAWA SZYMBORSKA • GORDANA KUIC 

>> SPECIALE COMUNICAZIONE <<

untitledUomini che parlano di sé, delle relazioni tra di loro, dei rapporti con le donne e con il femminile. E con il maschile – maschilità, mascolinità, virilità che dir si voglia. Uomini che partono da sé, dalla loro sessualità, dal loro immaginario, dalle loro paure, dai loro desideri. Questo nostro “Tema” – Ciao, maschi – curato da Stefano Ciccone e Enzo Palmisciano – è un invito al dialogo, al confronto, persino al conflitto – se necessario. E lascia parlare soprattutto loro, per una voltai

Leggi l’editoriale e il sommario →

 

Acquista questo numero onlinecarrello

(nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito)

By

LEGGENDARIA N. 112/2015

NEAPOLITAN

LUGLIO 2015, 84 PAGINE, 10 EURO

 

Legg.112-2015 Cover

Speciale / Thrillerosa

Pratiche / Dossier Gender

Neapolitan: napoletano/napoletana ma anche “di”, “da”, “su” Napoli: di questo parliamo nel nostro corposo Tema, vale a dire di una città e di chi la racconta. Scritture diverse, modalità differenti, a volte ossimoriche. Perché Napoli è una città-mondo che non ce la fa a tenere sotto un’unica etichetta il molto, a volte il troppo che produce: realtà e finzione, mito e miserie, immagini, gesti, percorsi ma anche illusioni, abbagli, vicoli ciechi …

Leggi l’editoriale e il sommario →

 

Acquista questo numero onlinecarrello

(nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito)

By

LEGGENDARIA N. 111/2015

AFRO

N. 111, MAGGIO 2015, 68 PAGINE, 10 EURO

Audre Lorde – Annie Leclerc – Eleanor Wilner – Elizabeth von Arnim – Joyce Carol Oates – Antonia Pozzi – Sandra Burchi – Maria Pia Quintavalla – Giacomo Leopardi – Latinoamerica – Violenza – Cibo

Legg.111-2015 Cover

Afro: prefisso che si coniuga con altre specificazioni, geografiche o nazionali, per indicare persone o comunità discendenti da coloro che la tratta degli schiavi strappò dall’Africa per portarli/e altrove, prevalentemente nel continente americano (nord, centro, sud). Come si chiamano, o vengono chiamate, le persone che più recentemente sono arrivate dall’Africa in Europa?  …

 Leggi l’editoriale e il sommario

 

Acquista questo numero onlinecarrello

(nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito)

By

LEGGENDARIA N. 110/2015

SCUOLA, È GUERRA SUL GENDER

MARZO 2015, 76 PAGINE, 10 EURO

Legg.110-2015 CoverNel fuoco dell’assai vivace dibattito sulla scuola che in questi mesi coinvolge governo, sindacati, docenti, formatori e studenti, abbiamo scelto di dedicare il nostro Tema, curato da Luciana Di Mauro e Silvia Neonato, alla battaglia in corso sulla cosiddetta “ideologia del gender”: locuzione adottata da un fronte composito di associazioni cattoliche e dalla Conferenza episcopale italiana per lanciare un attacco senza precedenti alla scuola pubblica, in particolare a tutte quelle iniziative e corsi di formazione che – per una spinta dal basso ma anche su sollecitazione delle autorità europee – mirano a combattere gli stereotipi, le discriminazioni, le differenze e a promuovere un’educazione al rispetto delle diversità, ai sentimenti e agli affetti sin dalla scuola primaria. I toni della campagna sono virulenti, la posta in gioco è alta, le risposte – ci pare – all’altezza della complessità della questione …

Leggi l’editoriale e il sommario

 

Acquista questo numero onlinecarrello

(nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito)

By

LEGGENDARIA N. 109/2015

FEMMINISMI

GENNAIO 2015, 68 PAGINE, 10 EURO

Lettera da Parigi Omaggio a Grazia Livi Reportage Nicaragua – Elena Ferrante – Cristina Campo – Maria Zambrano

Legg.109-2015_Cover

Echeggia di richiami interni, di parole, domande, idee che si rincorrono tra di loro questo numero di Leggendaria: non l’abbiamo fatto di proposito, ma attualità politica e riflessioni che sono nell’aria hanno evidentemente fatto corto circuito, così che la “Lettera da Parigi” di Nadia Setti sulla manifestazione dell’11 gennaio a Parigi, che abbiamo messo in Apertura, si riallaccia ai temi sollevati da Monica Luongo nel suo articolo all’interno del Tema dedicato ai “Femminismi”, dove peraltro ciò che scrive Giovanna Pezzuoli dialoga con i pezzi di Silvia Neonato e Barbara Bonomi Romagnoli; e la questione del rapporto tra generazioni è messo a tema nell’intervista a Clotilde Barbarulli e Liana Borghi, che ci riporta alla recensione di Anna Maria Crispino all’ultimo libro di Ida Dominijanni. Le domande su dove ciascuna/o si colloca, che cosa del mondo ci riguarda, tornano in grande evidenza nell’intervista all’artista kuwaitiana Shurooq Amin (Cristina Pagliarusco e Lisa Marchi) e, per altri versi, nel reportage di Francesca Caminoli sul Nicaragua così come nell’analisi di Alessandra Riccio su alcune esperienze di trasmissione dei saperi nativi in America Latina …

Leggi l’editoriale e il sommario →

 

Acquistacarrello questo numero online

(nella pagina del pagamento che si apre clicca su ‘continua’ sopra i loghi delle carte di credito)