Leggendaria n. 129/2018

 5,00 10,00

PASSO A DUE

Bimestrale, Anno XXII, Maggio 2018 – 94 PAGINE

ISBN 9788862524407

 

≡ FOCUS / ABBORTO

∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼

In Copertina: Due figure di bronzo eppure lievi, mosse quelle dello scultore inglese Lynn Chadwick (1914-2003), noto per le sue innovative figure antropomorfe in bronzo o acciaio. Alcune sue opere sono sistemate all’aperto, in parchi e giardini. Altre appartengono alle collezioni dei maggiori musei come il Moma di New York, la Tate a Londra e il Centre Pompidou a Parigi. Nel 1956 fu il più giovane vincitore del Premio per la Scultura alla Biennale di Venezia. Le sue sculture – secondo i critici – richiamano tratti di surrealismo, l’angoscia di Alberto Giacometti il monumentalismo di Henry Moore combinando l’immaginazione con un altissima perizia tecnica.

∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼

ATTENZIONE

Per gli acquisti dei singoli fascicoli dal nostro sito; se si effettua il pagamento con il sistema Paypal, si riceverà una mail con l’indicazione del link e le istruzioni per scaricare il Pdf senza ulteriori interventi da parte nostra; il pagamento con bonifico bancario, invece non ha un accesso automatico e diretto. Consigliamo quindi di comunicarcelo subito in modo che possiamo predisporre l’invio senza aspettare la comunicazione della banca.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Passo a due: lei e lui. Li vedete avanzare affiancati nella grande scultura di Lynn Chadwick che abbiamo scelto per la copertina. Sì, perché ci sono esempi di “coppie virtuose”, di donne e uomini che sono riusciti non solo a stare insieme a lungo e felicemente ma anche a collaborare, fare “opere” comuni nel rispetto reciproco, nello scambio emotivo e intellettuale, e nella condivisione. Barbara Mapelli ci propone un percorso che ce le racconta alcune di queste coppie – e scoprirete che non sono quelle a cui solitamente si pensa. E invita a farci qualche domanda sulle diverse possibili relazioni tra i generi, sull’eterosessualità e sull’androgino.

 Cade a maggio il quarantesimo anniversario della Legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza: il fronte antiabortista è sul piede di guerra – in Italia, in Polonia, in Irlanda per non parlare dell’America Latina – e il movimento delle donne è ancora chiamato a sventare minacce di ritorno indietro. Ma forse è anche opportuno riaprire la discussione sugli esiti, le ambiguità e i limiti di quella legge.

Ricordiamo Marielle Franco, la giovane attivista nera uccisa in Brasile; parliamo di uno spettacolo teatrale che legge L’amica geniale di Elena Ferrante e dell’atteso serial televisivo tratto dalla quadrilogia ancora in lavorazione. Abbiamo incontrato Annarosa Buttarelli per farci raccontare le sue Accademie, e Saveria Chemotti sul suo ultimo libro che chiude una trilogia. E poi, c’è solo l’imbarazzo della scelta nei nostri “Primopiano” e le nostre “Letture”, senza dimenticare le fantastiche “Rubriche”.

Non vi resta che leggere… siate Leggendari/e!

Informazioni aggiuntive

FORMATO

CARTA, PDF