LEGGENDARIA N. 126/2017

DELL’ABITARE NOVEMBRE 2017 – 76 PAGINE   «TRAME D’INFANZIA/ I 3 RACCONTI VINCITORI» Festeggiamo,... 

LEGGENDARIA N. 125/2017

DEPRESSE NON SI NASCE SETTEMBRE 2017 – 76 PAGINE   «SPECIALE/ PICCOLI GRANDI LETTORI&LETTRICI» “Depresse... 

LEGGENDARIA N. 124/2017

PENSANDO IL FUTURO LUGLIO 2017 – 68 PAGINE   In un presente incerto e pieno di minacce si moltiplicano... 

LEGGENDARIA N. 123/2017 + SUPPL.

LA MAGNIFICA JANE AUSTEN MAGGIO 2017 – 74 PAGINE   «SUPPLEMENTO/ mammaNONmamma» Nel bicentenario... 

LEGGENDARIA N. 122/2017

CORPI • SGUARDI • DESIDERI MARZO 2017 – 82 PAGINE   NUOVI SCENARI DELLA PORNOGRAFIA «SPECIALE/TURCHIA» Pubblicità,... 

LEGGENDARIA N. 121/2017

DI CHE COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI POLITICA? GENNAIO 2017 – 72 PAGINE   ≡ Interventi di:... 

LEGGENDARIA N. 120/2016

SE UNA DONNA DICE BASTA! NOVEMBRE 2016 – 82 PAGINE   ≡ La rivoluzione degli ombrelli • PALESTINA... 

LEGGENDARIA N. 119/2016

OGGETTO BAMBINE SETTEMBRE 2016 – 76 PAGINE ≡ ILDEGARDA DI BINGEN • CHARLOTTE BRONTË • CARYL... 

LEGGENDARIA N. 118/2016

PERSONAGGE D’ESTATE LUGLIO 2016 – 68 PAGINE ≡ PARTURITION / PARTORIRE DI MINA LOY (1924) • UN... 

LEGGENDARIA N.117/2016

FEMMINICIDIO MAGGIO 2016 – 76 PAGINE ≡ SVETLANA ALEKSIEVIˇC • LUCIA BERLIN • ANNIE ERNAUX •... 

LEGGENDARIA N.116/2016

COSÌ VICINE, COSÌ LONTANE MARZO 2016 – 92 PAGINE … NUMERO SPECIALE!  ≡ DONNE CURDE IN ROJAVA... 

LEGGENDARIA N.115/2016

MAMME MIE! GENNAIO 2016 — 80 PAGINE «SPECIALE: Sui maschi, ancora» Nell’appassionato e appassionante... 

Leggendaria, rivista di libri letture e linguaggi dal 1997.

Speciale

LA SCRITTURA

Per scrivere serve, apparentemente, assai poco: carta e penna e un luogo dove poterlo fare. Lo spazio di «due pollici d’avorio», diceva la grande Jane Austen. E chi oggi si reca in visita nella sua ultima abitazione, Chawton Cottage, nello Hampshire, può vedere quanto piccolo era il tavolo su cui concretamente hanno preso corpo Emma o Persuasione. Un secolo dopo – e molta scrittura a firma femminile passata intanto sotto i ponti – uno spazio così ridotto nel salotto di casa dove passano continuamente parenti e servitù evidentemente non bastava più: occorre «una stanza tutta per sé», perché scrivere non è un passatempo bensì un impegno, un’arte, una professione… leggi tutto →